News
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Ultime News

INDICAZIONI PER DOMANDE SERVIZIO CIVILE SCADENZA 8 FEBBRAIO 2021
del Ieri alle [11:38]


RELAZIONE PROGRAMMATICA PER L’ANNO 2021
del 07-12-2020 [12:40]


VERBALE N° 3 DEL 12 OTTOBRE 2020
del 07-12-2020 [12:36]


VERBALE N° 2 DEL 14 SETTEMBRE 2020
del 07-12-2020 [12:33]


Orario Apertura Ufficio
del 12-11-2020 [17:07]


Nella Pagina News, sono presenti in totale 40 News.

Ultime Iniziative

Giornata Internazionale della Disabilità.
del 28-11-2018 [16:15]


Aperitivo al buio - Ai 4 sensi.
del 14-10-2018 [20:24]


Assemblea Straordinaria Quadri Dirigenti UICI della Campania.
del 27-06-2018 [21:34]


Nella Pagina iniziative, sono presenti in totale 3 News.













RELAZIONE PROGRAMMATICA  PER L’ANNO 2021 DELL’UNIONE ITALIANA CIECHI ED IPOVEDENTI DI BENEVENTO 
                                                     
 
La grave pandemia che ha colpito il nostro Paese e il mondo intero ci rende assai difficile programmare, ad un anno di distanza, azioni e servizi per i nostri soci. 
La grave crisi economica e sociale, le cui conseguenze non sono ancora prevedibili, ci rendono ancora più faticoso mettere in campo azioni dedicate che possono servire al benessere della categoria. 
Quest’anno ricadeva il Centenario della fondazione dell’UICI, ma l’emergenza Covid19 ci ha costretto a modificare e, in gran parte, ad annullare i programmi previsti per la celebrazione di questo evento. 
Consapevoli ora più che mai, di dover dimostrare ai nostri iscritti vicinanza e supporto psicologico, dobbiamo raddoppiare gli sforzi e portare avanti, seppur con fatica, tutto ciò che è nelle nostre possibilità per far sì che nessuno si senta abbandonato e di riprendere, nel rispetto delle misure preventive, il suo ruolo di Ente di rappresentanza e tutela degli interessi morali e materiali delle persone cieche ed ipovedenti nei seguenti settori cruciali per l’inclusione scolastica, sociale e lavorativa dei disabili visivi:
 
ISTRUZIONE
 
Anche per l’anno 2021 il Consiglio UICI di Benevento continuerà a richiedere alle Istituzioni preposte di offrire una più ampia attività di sostegno integrativo scolastico e post-scolastico a favore degli alunni non vedenti inseriti nelle scuole pubbliche. 
Verrà continuata, sia direttamente sia attraverso l’ U.T.C. (Unità Territoriale di Coordinamento) e i Centri di Consulenza della Biblioteca Nazionale per Ciechi, la vigilanza sugli alunni non vedenti inseriti nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado al fine di seguire la loro integrazione scolastica, sollecitando le autorità competenti ad assisterli con insegnanti di sostegno specializzati e con la fornitura di servizi di supporto organizzativo e del necessario materiale didattico. 
I nostri studenti e le loro famiglie sono quelli che in questo momento stanno vivendo il maggiore disagio sia per l’introduzione della Didattica a Distanza che per la mancanza di contatto diretto docente-alunno. 
Ci auguriamo che, anche tramite l’aiuto degli operatori ed operatrici del progetto Bloom Again, si riesca a garantire un valido aiuto ai ragazzi non vedenti maggiormente in difficoltà e alle loro famiglie. 
Tale Progetto troverà la sua piena  attuazione  nell’anno 2021 con l’assistenza post-scolastica in favore di 8 alunni effettuata  con l’impiego di 7 operatori.
Collaboreremo con i centri di consulenza della biblioteca nazionale per ciechi per favorire la piena integrazione scolastica anche in virtù di nuove tecnologie atte a migliorare ulteriormente l’accessibilità.
Certamente la Formazione dei nostri Giovani non si realizzerebbe mai e poi mai senza il supporto fondamentale e indispensabile della Biblioteca di Monza, della Federazione Pro-Ciechi, del Libro Parlato e dell’IRIFOR  (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) che rappresentano punti insostituibili per ciechi e ipovedenti.
La Biblioteca di Monza fornisce testi cartacei in Braille, in nero ingranditi e digitali e, con i suoi Centri Territoriali fornisce un’assistenza unica e pregevole ai ragazzi, ai genitori e ai docenti.
Saremo,inoltre, a disposizione per promuovere corsi Braille e un Corso di Alfabetizzazione Informatica per alunni, operatori e insegnanti di sostegno e curriculari.
L’Istruzione e la Cultura sono dei diritti che dobbiamo garantire e l’integrazione e la conquista dell’autonomia personale dei ragazzi non vedenti sono i nostri obiettivi. 
Chiederemo alle famiglie di collaborare con noi per poter condividere e provare a risolvere le loro difficoltà, anche perché tale collaborazione ci permetterebbe di interagire con le istituzioni in maniera più mirata ed incisiva. 
        
 
LAVORO
 
Non ci stancheremo di sollecitare l’Ufficio per l’Impiego affinché le leggi sul collocamento obbligatorio al lavoro riguardanti la nostra categoria vengano correttamente applicate. 
Continueremo a lottare, come facciamo già da anni, affinché l’inclusione lavorativa delle persone non vedenti e l’obbligatorietà al collocamento siano rispettate da Enti e Aziende inadempienti. 
Chiederemo alla Regione Campania Corsi di Formazione per i soci non ancora avviati al lavoro e di aggiornamento per coloro che già lavorano, questo anche in virtù delle nuove tecnologie introdotte, al fine di consentire ai non vedenti già occupati di essere al passo con i tempi.
 
     
GIOVANI
 
Per quanto riguarda i giovani, cercheremo, di concerto con gli altri comitati giovanili della Campania, di portare avanti Progetti condivisi in grado di coinvolgere il maggior numero di persone possibile. 
Il Comitato Giovani al momento è sprovvisto di Coordinatore e tutto il Comitato va ricomposto, in quanto la maggior parte dei componenti ha trovato lavoro lontano dalla nostra Regione Campania.
Sproneremo i giovani rimasti nella Provincia sannita a partecipare alle iniziative della nostra Associazione.
 
 
ANZIANI
 
Speriamo che i nostri anziani, possano presto tornare a riunirsi presso il locale del Centro del Volontariato per giocare a carte, chiacchierare o passeggiare semplicemente. 
In questo periodo, così particolare, ci terremo in continuo contatto telefonico con loro e con le loro famiglie affinché non si sentano emarginati. Parteciperemo al Progetto per il servizio civile sperando di ottenere dei volontari da dedicare al servizio di accompagnamento cercando di potenziare tale servizio anche con la collaborazione dell'Univoc  e della Croce Rossa Italiana di Benevento.
 
 
PREVENZIONE
 
Fondamentale sarà la sensibilizzazione dell’intera cittadinanza sull’importanza della prevenzione delle patologie oculari sia in età giovanile che avanzata.
Cercheremo di  organizzare, specie nelle scuole, anche Incontri e Convegni che allertino insegnanti e famiglie sui primi segnali di pericolo e istruiscano sul buon uso delle nuove tecnologie, senza stressare  eccessivamente l'occhio.
Puntiamo sulla collaborazione di oculisti amici per visite oculistiche gratuite e sull'aiuto di tiflologi per dimostrazioni pratiche, sia presso la nostra Sede che nell'ambito scolastico.
Particolare attenzione sarà dedicata anche ai ciechi pluriminorati. 
Insieme al Consiglio Regionale dell’UICI saranno chiesti all’IRIFOR campi estivi che li coinvolgano, insieme alle famiglie, per cercare di far acquisire loro autonomia e una maggiore dignità. 
 
 
DONNE E PARI OPPORTUNITA'
 
Speriamo di riprendere, insieme al Comitato Donne, le cene e gli aperitivi al buio per far conoscere e sensibilizzare, soprattutto i più giovani,  alle problematiche della  disabilità visiva e alle possibilità di affrontare  le difficoltà legate all’handicap. 
Grazie all'aiuto di altre Associazioni proporremo visite senologiche preventive con medici del territorio, come già fatto in passato presso la nostra Sede, e si cercherà di aderire sempre più alle attività e iniziative proposte dal nostro Consiglio regionale a favore delle donne e delle pari opportunità.
Ci auguriamo di poter realizzare anche progetti per raggiungere l’autonomia personale con Corsi di Informatica, di Mobilità e di Orientamento. 
 
INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
 
Continueremo senza sosta la campagna informativa e di comunicazione avviata grazie al nostro sito internet (www.uicibenevento.it).
Invitiamo tutti a registrarsi al Sito per ricevere le newletter e a lasciare al nostro Segretario gli indirizzi di posta elettronica personali per le comunicazioni e convocazioni associative via e-mail.
Importante, inoltre, è consultare la Segreteria telefonica nelle ore di chiusura della Sede.
 
CONCLUSIONI
 
Nel concludere questa breve Relazione, ricordiamo che ogni giovedì, dalle ore 15,30 alle 17,30, un funzionario INPS è presente in Associazione per agevolare i nostri soci che vogliono accedere ai servizi offerti dall’ Istituto previdenziale. Sarà garantito ancora il servizio di consulenza legale a cui poter accedere in forma gratuita, previo appuntamento, e restano attive le Convenzioni con la Croce Rossa Italiana e il Patronato Labor di Benevento. 
Cercheremo in tutti i modi di progettare azioni per migliorare la qualità della vita di tutti i ciechi e gli ipovedenti di Benevento e Provincia. 
A tale proposito, sarà assolutamente fondamentale che le Istituzioni Pubbliche e Private locali, considerino la nostra Associazione come un loro partner indispensabile per l’erogazione e la gestione di molti servizi che spesso non riescono a fornire.
Nonostante le difficoltà, noi non ci arrenderemo, poiché determinati a difendere i nostri diritti e ad operare con generosità, slancio e dedizione. 
 
 
            Per il Consiglio Sezionale 
        La Presidente Sig.ra Raffaela Masotta
 
 
 
 


Pubblicazione del: 07-12-2020
nella Categoria Generale


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: VERBALE N° 3 DEL 12 OTTOBRE 2020

Titolo Successivo: INDICAZIONI PER DOMANDE SERVIZIO CIVILE SCADENZA 8 FEBBRAIO 2021

Elenco Generale News